Crea sito

La terza missione dell’università

La terza missione dell’università

La terza missione dell’università

Ho pubblicato il saggio, scritto insieme a Stefano Nobile, La terza missione dell’università nel volume Unibook. Per un database dell’università a cura di Mario Morcellini, Paolo Rossi, Elena Valentini (Franco Angeli 2017, open access della collana Scienze della comunicazione, pp. 201-211).

La quarta di copertina del libro:

Il progetto che ispira il volume è la produzione e analisi di dati certi e stabilizzati sul sistema universitario, in una cornice interpretativa presentata da docenti e ricercatori impegnati da tempo in studi e ricerche sul riformismo e sui processi di innovazione negli atenei.
Il libro parte dalla convinzione che un elemento rilevante di crisi dell’Università, e persino del dibattito che su essa si accende – coinvolgendo il suo rapporto con l’opinione pubblica e il Paese – consiste in un deficit di socializzazione e di conoscenza diffusa dei dati di base.
In questo contesto, diventa strategico uno strumento che documenti l’evoluzione nell’ultimo decennio di un sistema che vive e lavora da tempo sotto le insegne di un continuo riformismo. Un miglioramento delle informazioni di sfondo, meglio se accompagnato da un’attenzione selettiva alla comunicazione dei dati essenziali, è infatti la precondizione di un dibattito serio.
I saggi raccolti nel volume offrono, con un taglio analitico e interpretativo, una mappatura a tutto tondo dell’Università e un quadro aggiornato dei suoi diversi aspetti: dalla governance di sistema alla mappa dell’offerta formativa e ai finanziamenti, dal focus su tutti i protagonisti (studenti, docenti, figure pre-ruolo, personale tecnico-amministrativo) alla formazione post lauream e all’internazionalizzazione. Non manca l’attenzione a temi strategici al centro del dibattito, dalla valutazione della ricerca e delle riviste all’Abilitazione Scientifica Nazionale e alla Terza missione, fino a una riflessione specifica sugli atenei meridionali e sul gender divide nell’Università.

Altro